Archivi del mese: aprile 2015

Diritti: a ciascuno il suo

I diritti sono diritti. E sono uguali per tutti. È questo che abbiamo imparato a scuola. È questo quello che insegniamo. È questo il motivo per cui ogni giorno uno studente si alza e va a scuola. È questo fine … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Se…

Se smettessimo di chiamarli “migranti” e li chiamassimo semplicemente persone… E mettessimo i loro corpi, uno accanto all’altro… Fino a settecento… Se riuscissimo a guardare oltre il nostro “particulare”… Se fossimo disposti a non chiamare “diritti” solo i nostri diritti… … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento