INDOVINA L’INCIPIT

UN INCIPIT "ESTIVO"
PER TUTTI GLI AMICI CHE VOGLIONO GIOCARECON LA LETTERATURA
 
"Il libeccio era durato fino alla notte prima,
e un largo tratto di spiaggia era stato spianato e scurito dalla mareggiata.
Anna camminava adagio, guardando in terra.
mareggiata.jpg 
Seguiva la traccia di due piedi nudi.
00-Novena_Sabbia_Orme-9.jpg
Poi la sua attenzione fu attirata da un’orma composta da tre graffiature:
pensò che l’avesse lasciata un gabbiano.
Risalì il pendio e si mise a camminare lungo l’orlatura bianchiccia che segnava l’estremo limite della mareggiata.
Spiaggia3.jpg
Con la punta del piede smuoveva le conchiglie e i sassolini che la furia delle onde aveva portato fin là.
Notò un pesciolino morto;
e una bava che sotto la carezza del vento
sembrava volesse staccarsi da terra e prendere il volo.
DonnaInRivaAlMare.jpg
spazio.libero.it
Le bastò sfiorarla, perché si sfacesse"
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri. Contrassegna il permalink.

2 risposte a INDOVINA L’INCIPIT

  1. Fausta ha detto:

    Il mio Cassola! Un cuore arido….. quando l\’ho letto, da ragazza (erano i libri della libreria di mamma di cui ero "vorace" fruitrice), ricordo di essermi sentita molto vicina ad Anna per il suo rapporto così profondo col mare…..Quanto è passato! Mi fai venire voglia di rileggerli tutti, mi piace questo tuo "indovina l\’incipit", mi fai giocare con la memoria…..Grazie!

  2. Giusy ha detto:

    FANTASTICA FAUSTA…QUANTE COSE ABBIAMO IN COMUNE…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...