Pensiero (filosofico) sul cuscino…ancora Kant

 
      Quella che segue, e che voglio lasciarvi, come pensiero sul cuscino di oggi (augurandovi filosofici viaggi onirici), è la più riuscita definizione dell’Illuminismo che abbia trovato…
      Nei manuali di storia, pagine e pagine su questo fenomeno che ha cambiato per sempre la storia del pensiero, non riescono a rendere l’idea che invece Kant comunica in poche righe.
      Non sta a me ripetere che Kant è grande di una grandezza stellare ("il cielo stellato sopra di me…"): chiunque legga anche solo un passaggio, può rendersene conto.
      E quando gli si avvicina, non si è più capaci di allontanarsene…tanto la sua luce ("illuminismo", "luce della ragione", non a caso…) costituisce un faro per la storia del pensiero filosofico.
Kant1
è l’uscita dell’uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso.
Minorità è l’incapacità di valersi del proprio intelletto senza la guida di un altro.
Imputabile a se stesso è questa minorità
se la causa di essa non dipende da difetto di intelligenza,
ma dalla mancanza di decisione e del coraggio di far uso del proprio intelletto
senza essere guidati da un altro.
 
Sapere aude!
Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza!
 
È questo il motto dell’illuminismo.

Sennonché a questo illuminismo non occorre altro che
la libertà,

e la più inoffensiva di tutte le libertà,
quella cioè di fare pubblico uso della propria ragione in tutti i campi.
Ma io odo da tutte le parti gridare:
— Non ragionate! —
L’ufficiale dice: — Non ragionate, ma fate esercitazioni militari—
L’impiegato di finanza: — Non ragionate, ma pagate! —
L’uomo di chiesa: — Non ragionate, ma credete!"
KANT
Immanuel Kant
Che cos’è l’illuminismo?
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Libri. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Pensiero (filosofico) sul cuscino…ancora Kant

  1. Breizh ha detto:

    Buongiorno Giusy!
    Del libro ho subito preso nota.
    Dopo aver letto i tuoi post non faccio che pensare a lunedì (domani :-), quando andrò in libreria e mi comprerò un libro di Kant.
    Mi hai assolutamente convinto 🙂
    Interessantissimi e "illuminanti" i suoi pensieri e nello stesso tempo scorrevolissimi e chiari.
     
    Una buona domenica
    Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...