Amico fragile…

        Non so, se avrò il tempo, stasera, di lasciare alla blogosfera qualcosa di profondo.

        E’ per questo che, per mettermi  al sicuro, ricorro alle parole di un grande poeta del nostro tempo (e, sono certissima, anche del tempo che verrà).

        I miei studenti lo sanno oramai da anni…Le poesie di Fabrizio De Andrè sono nel programma di letteratura, come lo sono quelle di Manzoni e di Leopardi.

       I collegamenti sono continui: quando, affrontando lo studio di Foscolo, ci si imbatte nel tema della sepoltura non consolata dal pianto e dai fiori offerti da una mano pietosa…

Foscolo

"Tu non altro che il canto avrai del figlio,
o materna mia terra; a noi prescrisse
il fato illacrimata sepoltura"

il riferimento a

 

"Dormi sepolto in un campo di grano

Non è la rosa non è il tulipano

  Che ti fan veglia dall’ombra dei fossi

Ma sono mille papaveri rossi…"

 

E poi, quando si arriva alla poesia che canta l’orrore della guerra, e ci si trova di fronte ai drammatici frammenti di Ungaretti …

Giuseppe_Ungaretti

Di che reggimento siete
fratelli?

Parola tremante
nella notte

Foglia appena nata

Nell’aria spasimante
involontaria rivolta
dell’uomo presente alla sua
fragilità

Fratelli

 

…non si può non pensare al messaggio pacifista de "La guerra di Piero"…

 

"E mentre marciavi con l’anima in spalle

Vedesti un uomo, in fondo alla valle,

che aveva il tuo stesso identico umore

ma la divisa di un altro colore"

 

Ma Faber, amico fragile, non è per noi un semplice nesso. E’ un poeta che affrontiamo in tutta la problematicità e l’intensità di un’anima profonda e sensibilissima.

 

Grazie Fabrizio, per esserci stato…per esserci…amcora…per sempre.

        begna04_5

 

“Non c’è speranza nell’uomo se non nell’amore

 

che uccide l’odio, nella carità che uccide cupidigie, e

 

rancori e ingiustizie. I potenti rammentino che la

 

felicità non nasce dalla ricchezza né dal potere, ma

 

dal piacere di donare. La morte è rimorso per chi non

 

ha saputo aprirsi, in vita, alla compassione”.

                                          

FABRIZIODEANDRE2-FOTOKClogo_resize

Fabrizio De Andrè

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Musica. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Amico fragile…

  1. Giovanni ha detto:

    guardare questa pagina mi fa pensare agli esami…mamma mamma..io sto impazzendo prof.sa…oramai ho tutto di De Andre…concerti…libri…foto..sto diventando maniaco e ogni volta ke guardo qualcosa su di lui divento felice…e ho provato al stessa cosa nel vedere la sua pagina…grazie x averlo fatto a scuola..perchè me l\’ho scoperto ancor di più…Faber vivrà sempre nei nostri cuori con la sua poesia…In DiReZiOnE OsTiNaTa E CoNtRaRia

  2. ... ha detto:

     
    E adesso aspetterò domani
    per avere nostalgia signora libertà signorina fantasia così preziosa come il vino così gratis come la tristezza con la tua nuvola di dubbi e di bellezza.
     
     
    grazie per la richiesta d\’amicizia,accetto di corsaaaa…. :))
    Dolce notte carissima.
     

  3. Ursula ha detto:

    "E mentre marciavi con l\’anima in spalle
    Vedesti un uomo, in fondo alla valle,
    che aveva il tuo stesso identico umore
    ma la divisa di un altro colore"
    La guerra di Piero…
    meravigliosa…
    l\’ho insegnata lo scorso anno ai miei alunni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...