Tempo esterno e tempo interiore

La "giornata uggiosa" di oggi…sollecita più di una riflessione sul TEMPO.
 
Il tempo…convenzione o realtà?
Il tempo è oggettivo, o soggettivo?

"Che cosa è, allora, il tempo? Se nessuno me lo chiede, lo so; se dovessi spiegarlo a chi me ne chiede, non lo so"

Così Sant’Agostino. Quindi, non ci penso proprio a dare una mia interpretazione, tanto meno, una definizione.

Esiste un tempo metereologico…quello di oggi …che induce a chiudersi come fosse già inverno…e finisce per condizionare il nostro umore…

C’è un tempo che non è che il risultato grammaticale del sistema verbale (il presente, il passato prossimo, il futuro anteriore…)

Il tempo come velocità: un’ora a chiacchierare con gli amici è un lampo…un’ora di lezione è a fasi alterne:

per il prof, passa subito e non basta mai

per lo studente, non passa mai ed è sempre troppo.

Poi c’è il tempo…del Sud (elogio della lentezza)…e il tempo del Nord (elogio dell’isterismo)…

A tal proposito, cito Guy Bellamy che osservò "Cinque minuti francesi sono dieci minuti più corti di cinque minuti spagnoli, ma leggermente più lunghi di cinque minuti inglesi che sono usualmente dieci minuti"-

Il tempo è per sua natura duplice e problematico: esiste un tempo esterno alla coscienza e un tempo interno ad essa.

Il primo viene percepito attraverso i sensi: la luminosità o il buio del luogo in cui ci troviamo (se è giorno, o è notte), guardare l’ora su un orologio, il suono di una campana o una sirena.

Il tempo interno, al contrario, non viene percepito attraverso i sensi, è un’intuizione della coscienza.

Sembra che tra l’uno e l’altro non vi sia corrispondenza. Ma credo che non sia del tutto vero…

Marcel Proust, il celeberrimo autore de "Alla ricerca del Tempo Perduto" scrisse:"Il tempo è elastico perché dilatato dalla passione

 E Leopardi: "Quanto più del tempo si tiene a conto, tanto più si dispera d’averne che basti; quanto più se ne gitta, tanto par che n’avanzi.

E ancora Friedrich Wilhelm Nietzsche: Il mio tempo deve ancora venire: alcuni nascono postumi.

Perciò, mentre ci spremiamo le meningi per parlare del Tempo…quello ci guarda beffardo…mentre passa…

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tempo esterno e tempo interiore

  1. sarah ha detto:

    Mi ha lasciato un pò perplessa l\’osservazione di Guy Bellamy.. cioè praticamente apparte gli inglesi che, a quanto pare, sono normali, ci sono i francesi che si annoiano a morte e gli spagnoli che non sanno proprio cosa fare dato che il tempo x loro non passa mai??? * _* "

  2. Katia ha detto:

    Il mio tempo interno è stato veloce e lento… negli anni dell\’adolescenza è stato veloce, quasi ad andare ad anticipare le tappe, la maturità, il modo di percepire il mondo, i sentimenti, le persone…
    Da "grande" mi guardavo da lontano e cercavo quella ragazza in anticipo sui tempi e mi vedevo li ferma su una soglia… come se il dolore del cuore avesse potuto creare una pellicola che mi obbligasse a restar ferma a guardare il resto scorrere…
    il tempo interno scandiva secondi lenti in quel momento… lentissimi e la vita andava avanti a rallentatore anche se il sole e la luna si davano il cambio ignari di quel che accadeva in me…
    ora sono Donna.
    il mio tempo interno è scandito da momenti lenti e veloci, da attimi di sospensione dove la vita è appesa ai miei sogni e alle mie paure e momenti velocissimi, dove il lavoro e il resto del mondo mi inghiottono in un attimo…
    la mia "io" adolescente non è più ferma su quella soglia… mi guarda sorridente mentre scrive e legge e sogna di diventare un critico d\’arte….
     
    …leggere le tue parole mi ha riportata indietro di una vita… ma la vita più bella che ci sia stata prima di questa che vivo ora… in mezzo tanta confusione che finalmente è chiusa in una parentesi.
     
    Katia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...